ARRIVA IL NAZARIO DEL NUOVO PRESIDENTE ANDREA TOZZHIR

Thozzhir: "Vengo ad Arenzano per vincere. Il mio Nazario? Mix di esperienza e freschezza"
Il magnate indonesiano rassicura i tifosi in un'intervista pubblicata su la Repubblica, promettendo una grande squadra fatta di giovani talenti e giocatori collaudati: "Il mio sogno? Utilizzare di più i ragazzi della primavera."

Mentre i suoi uomini sono a Genova a visionare i conti della società, Thozzhir in un'intervista a La Repubblica parla apertamente della partita che ha seguito in diretta da Giacarta, facendo le ore piccole. Non dovrebbe parlare del Nazario fino a che l'accordo non sarà perfezionato (metà novembre), ma è talmente galvanizzato che non si trattiene e parla di come sarà la squadra.
Una squadra che già gli piace, visto che "c'è un bell'equilibrio tra chi ha qualche anno in più e l'entusiasmo dei giovani".
In futuro però punterà di più ai giovani, da quanto dice il magnate indonesiano: "La squadra che vorrei è un mix di esperienza e freschezza atletica. Condite da giocatori collaudati come Zappia e Casale. Il mio sogno ? Utilizzare di più i ragazzi della primavera che fanno tanto bene nei loro campionati. Ci vuole fiducia,. Credo che tanti giovani talenti italiani abbiano diritto alla chance di giocare in prima squadra per dimostrare davvero quanto valgono". Poi rassicura i tifosi promettendo una squadra offensiva e non difensiva: "Voglio rassicurare i fan palmensi: io vengo ad Arenzano per vincere".
Un commento sullo storico presidente Delfino: "Il lavoro che ha fatto il Presidente in questi anni è stato immenso, rimarrà per sempre nella storia e nel cuore di questo grande Club. Se acquisisco una squadra già così grande e rodata è in gran parte merito suo. Sarà sempre il benvenuto alle partite in casa e a San Desiderio."
Sull'allenatore Thozzhir spende buone parole, definendo "exciting" la squadra messa in campo da Mazzarri. "Magari qualche volta si pareggia. Può anche capitare qualche sconfitta. Ma di sicuro il Nazario di quest'anno sarà bella da vedere".
Un' ultima chicca: alla domanda "Chi è il suo idolo da sempre nella squadra gialloblu?" il Tycoon indonesiano risponde "Wally. Senza il minimo dubbio."